Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su LinkedIn

Teatro di Verzura. Sabato 16 luglio appuntamento con Vincenzo Imperatore

http://www.luccaindiretta.it/mediavalle-e-garfagnana/item/73288-parte-con-geronimo-stilton-il-teatro-di-verzura.html

Teatro di Verzura. Sabato 16 luglio appuntamento con Vincenzo Imperatore
Scienza, arte, attualità politica, questioni internazionali, sport. Un collage di momenti, esperienze, volti e racconti che a partire da giovedì (7 luglio) troverà spazio a Borgo a Mozzano per la nuova edizione del Teatro di Verzura. Torna infatti la rassegna estiva sotto le stelle, il calendario di incontri che porta nell’ex Convento delle Oblate le eccellenze nazionali e internazionali nei campi più svariati.
"Il Teatro di Verzura – spiega il sindaco Patrizio Andreuccetti – è un appuntamento imprescindibile per il calendario di Borgo a Mozzano. Siamo riusciti in un’impresa grande ed emozionante come quella di mettere insieme tanti ospiti di alto livello e di alzare l’asticella delle rassegne culturali del territorio. Siamo orgogliosi di annunciare anche quest’anno un cartellone di qualità, che riunisce temi di attualità ad approfondimenti di carattere economico e artistico. Per questo voglio ringraziare tutte le persone che per mesi hanno seguito con costanza l’organizzazione della stagione 2016".


L'edizione 2016 proietta il Teatro di Verzura nelle manifestazioni adulte: si celebra infatti quest’anno il decennale della rassegna, ben raccontata anche nel volume Protagonisti del nostro tempo, che potrebbe essere definita come quella degli sguardi differenti, degli approfondimenti, del considerare ogni cosa da un’altra prospettiva per offrire un’interpretazione più completa.

Gli appuntamenti
La decima edizione del Teatro di Verzura inizia giovedì 7 luglio con un incontro unico, tutto dedicato ai bambini: il direttore dell’Eco del Roditore, Geronimo Stilton, sarà presente in baffi e pelliccia per presentare ai piccoli amici il libro Grande ritorno nel Regno della Fantasia 2 (Ed. Piemme). Un topo-evento che catturerà l’attenzione del pubblico più esigente, trasportandolo sulle ali della fantasia, e del Drago Luminar, alla ricerca dell’Anello Alato della regina Floridiana. Martedì 12 luglio, l’astrofisico Amedeo Balbi presenterà il suo libro Dove sono tutti quanti? Un viaggio tra stelle e pianeti alla ricerca della vita (Ed. Rizzoli), accompagnato da Sauro Donati, astronomo dell’Osservatorio del Monte Agliale. Un libro nato dopo Guerre Stellari, Goldrake e l’allunaggio del 1969, che cerca di rispondere all’eterna domanda di chi fissa le stelle: “Siamo soli?”. Un incontro magico e vertiginoso che con semplicità racconterà le distanze siderali, la presenza – o assenza – di vita nell’universo e tutti quei pianeti extrasolari nascosti.
Vaccini sì o no? Qual è la correlazione, se ne esiste una, tra la prevenzione e l’autismo? A cercare di fare chiarezza su questo argomento tutt’altro che semplice sono stati chiamati, venerdì 15 luglio, Massimo Polidoro, fondatore del Cicap e Raffaele Domenici, responsabile del dipartimento materno/infantile dell’Ospedale San Luca di Lucca. Il Cicap è il comitato italiano che si occupa, attraverso ricerche mirate e attendibili, di smentire o confermare quelle seducenti teorie pseudoscientifiche che prendono piede sempre più facilmente. Al termine dell’incontro, Polidoro presenterà la nuova indagine del giornalista Bruno Jordan, Non guardare nell’abisso (Ed. Piemme).
Sabato 16 luglio saranno invece le banche ad essere messe sotto la lente d’ingrandimento: Vincenzo Imperatore, ex spietato manager bancario, torna alla ribalta mediatica con il libro Io vi accuso, che segue il suo volume d'esordio Io so e ho le prove (entrambi per Chiare Lettere). Un vero processo al sistema bancario italiano, alla politica, accusata di salvare i bilanci, e a quelle che vengono definite categorie protette.
Spazio poi alla politica estera e internazionale con Chairmaa Fatihi, che martedì 19 luglio presenterà il libro Non ci avrete mai. Lettera aperta di una musulmana italiana ai terroristi (Ed. Rizzoli). Chairmaa, giovane donna marocchina cresciuta a Mantova, si fa portavoce di tutti quei musulmani che inorridiscono di fronte agli attentati terroristici e al fondamentalismo. Venerdì 22 luglio, Luca Nannipieri, giornalista de Il Giornale e storico dell’arte, presenterà Bellissima Italia. Splendori e miserie del patrimonio artistico nazionale (ed. Rubbettino): un viaggio attraverso le meraviglie italiane, quelle dimenticate e quelle osannate, quelle valorizzate e quelle che stanno progressivamente cadendo in rovina. Non ha bisogno di presentazioni Moni Ovadia, che arriverà al Verzura lunedì 1 agosto. Attore, drammaturgo, scrittore e cantante, Moni Ovadia parlerà de Il coniglio di Hitler e il cilindro del demagogo (Ed. La Nave di Teseo) e di come, di fronte alla paura del diverso e dell’ignoto, dittatori e fanatici prendono sempre più forza, soffocando i diritti, la democrazia e il dissenso. Un libro coraggioso che innalza la voce della protesta a un nuovo, delicato modo di ribellarsi.
Infine, la comicità con Gene Gnocchi che mercoledì 3 agosto presenterà Cosa fare a Faenza quando sei morto (Ed. Bompiani): un brillante flusso di coscienza, tra satira e confessione personale, che parte direttamente dalla vita di provincia e fa della surrealtà il suo ambiente d’elezione.
Il decimo cartellone del Teatro di Verzura non è ancora definitivo: sono infatti allo studio altre serate, che andranno a riempire le agende di agosto. Nell'aria nomi importanti, come Franco Causio, storico giocatore della Juventus che si racconterà a Borgo a Mozzano attraverso il libro Vincere è l’unica cosa che conta (Ed. Sperling&Kupfler), rievocando la magia del calcio italiano anni Settanta e Ottanta.
Tutti gli incontri sono a ingresso libero, con inizio alle 21 e organizzati in collaborazione con la libreria Ubik di Lucca. Per restare aggiornati sulle iniziative è possibile consultare la pagina Facebook Teatro di Verzura.

ShareBox@FB


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per tutte le ultime info e news aggiornate....


Partners

OrientatoriCentro Commerciale Vomero ArenellaApcoBanca EticaSOS Impresa SalernoTeamFourAndrea BertiniRe-InnovaBridge CapitalSuor Orsola BenincasaLettera 43Real TimeMoney FarmUnimecatorumContasConfimpreseNuove Frontiere LavoroAngaisaBW ConsulenzaZululab

 

InMind Consulting S.r.l. - P.IVA 07414621214
Piazza G. Bovio 22, Napoli - Tel./Fax 081.19806273
web: www.inmindconsulting.eu