Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su LinkedIn

INVALIDATO IL PERIODO DI PRESCRIZIONE DI 10 ANNI PER IL CALCOLO DEGLI INTERESSI INDEBITAMENTE PAGATI ALLE BANCHE

Sentenza della Corte di Cassazione 350/2013 del 9 gennaio 2013

INVALIDATO IL PERIODO DI PRESCRIZIONE DI 10 ANNI PER IL CALCOLO DEGLI INTERESSI INDEBITAMENTE PAGATI ALLE BANCHE Duro colpo alle banche, dopo la dichiarazione delle Sezioni Unite della Cassazione, che con la sentenza numero 24418, dichiarano invalidato il periodo di prescrizione di 10 anni, dopo il quale non era più possibile calcolare gli interessi indebitamente pagati alle banche.
 Importantissima sentenza della Corte di Cassazione la n. 350/2013 del 9 gennaio 2013 ha recentemente stabilito che il mutuo ipotecario può essere annullato se ricorrono alcuni estremi che lo riportino a superare il tasso d’usura e quindi usufruendo di tutte le possibilità previste dalla Legge 108/96, tra cui la restituzione di tutte le somme versate con l’applicazione del articolo 1815, richiamato anche dall’art. 644 CP e dell’art. 4 della L108/96 che in sintesi prevedono la nullità della clausola contrattuale.
Per determinare il tasso d’usura bisogna inserire tutte le somme addebitate dalla banca tra spese, penali, interessi di mora ecc., e l’ammontare complessivo rappresenterà la quota precisa che dovrà determinare il cosiddetto TEG“tasso effettivo globale ” , se questo è superiore al Tasso Soglia, (quest’ultimo è il tasso oltre il quale si è in regime di usura) il rapporto è in USURA.

ShareBox@FB


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per tutte le ultime info e news aggiornate....


Partners

ApcoConfimpreseNuove Frontiere LavoroOrientatoriSOS Impresa SalernoSuor Orsola BenincasaAngaisaUnimecatorumZululabContasBW ConsulenzaCentro Commerciale Vomero ArenellaLettera 43Money FarmRe-InnovaBanca EticaReal TimeTeamFourBridge CapitalAndrea Bertini

 

InMind Consulting S.r.l. - P.IVA 07414621214
Piazza G. Bovio 22, Napoli - Tel./Fax 081.19806273
web: www.inmindconsulting.eu