Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su LinkedIn

Consulenza ai Privati

La clientela privata, per la propria gestione finanziaria, ha oggi un nuovo alleato: il consulente finanziario indipendente, professionista che opera nell'esclusivo interesse del cliente sulla base di un mandato professionale con il suo cliente e non con i fornitori di prodotti finanziari. Il mandato regola i rapporti tra consulente e cliente in termini di servizi e compenso legato alla fornitura degli stessi, unica fonte di remunerazione del consulente finanziario indipendente. Il consulente finanziario indipendente è, quindi, un libero professionista come il commercialista, l'avvocato ecc che fornisce, proprio come queste figure professionali già molto diffuse, assistenza, consulenza in un settore diverso ovvero quello finanziario. Fornisce, pertanto, soluzioni alle richieste ed alle esigenze della clientela che può, quindi, fruire di un servizio professionale qualitativo finalizzato esclusivamente al raggiungimento degli scopi stabiliti da consulente e cliente, in maniera del tutto indipendente e slegata dalla vendita di prodotti finanziari. Il consulente finanziario indipendente analizza professionalmente tutti gli strumenti presenti sul mercato ma solo al fine di suggerire, nell'ambito del proprio lavoro, le migliori soluzioni per chiarezza, efficienza e costi alla propria clientela. E' chiaro, quindi, il vantaggio per il cliente di un consulente professionale ed indipendente. Si eliminano, tra l'altro, i vincoli commerciali che troppo spesso hanno determinato per ragioni di budget commerciali la vendita ai risparmiatori di prodotti incoerenti con le richieste del cliente, dannosi fino ad arrivare a veri e propri "prodotti spazzatura", in grado di fornire guadagni solo alle aziende proponenti e non ai risparmiatori. HIGHLIGHTS - Analisi qualitativa del portafoglio del cliente, incidenza dei costi ed efficienza dei risultati - Analisi completa dei singoli prodotti che compongono il portafoglio con quantificazione della cosiddetta "parcella occulta" - Gestione rapporti con istituti di credito - Creazione dell'Asset Allocation con utilizzo di strumenti efficienti con relativo monitoraggio nel tempo e produzione di reportistica periodica e personalizzata - Mutui e Finanziamenti : valutazione ed eventuale sostituzione,rinegoziazione o surroga - Pianificazione Finanziaria e Previdenziale

 

Consulenza ai Privati

Consulenza ai Privati
La clientela privata, per la propria gestione finanziaria, ha oggi un nuovo alleato: il consulente finanziario indipendente, professionista che opera nell'esclusivo interesse del cliente sulla base di un mandato professionale con il suo cliente e non con i fornitori di prodotti finanziari. Il mandato regola i rapporti tra consulente e cliente in termini di servizi e compenso legato alla fornitura degli stessi, unica fonte di remunerazione del consulente finanziario indipendente.

Il consulente finanziario indipendente è, quindi, un libero professionista come il commercialista, l'avvocato ecc che fornisce, proprio come queste figure professionali già molto diffuse, assistenza, consulenza in un settore diverso ovvero quello finanziario. Fornisce, pertanto, soluzioni alle richieste ed alle esigenze della clientela che può, quindi, fruire di un servizio professionale qualitativo finalizzato esclusivamente al raggiungimento degli scopi stabiliti da consulente e cliente, in maniera del tutto indipendente e slegata dalla vendita di prodotti finanziari.

Il consulente finanziario indipendente analizza professionalmente tutti gli strumenti presenti sul mercato ma solo al fine di suggerire, nell'ambito del proprio lavoro, le migliori soluzioni per chiarezza, efficienza e costi alla propria clientela. E' chiaro, quindi, il vantaggio per il cliente di un consulente professionale ed indipendente.

Si eliminano, tra l'altro, i vincoli commerciali che troppo spesso hanno determinato per ragioni di budget commerciali la vendita ai risparmiatori di prodotti incoerenti con le richieste del cliente, dannosi fino ad arrivare a veri e propri "prodotti spazzatura", in grado di fornire guadagni solo alle aziende proponenti e non ai risparmiatori.


Highlights:

- Analisi qualitativa del portafoglio del cliente, incidenza dei costi ed efficienza dei risultati
- Analisi completa dei singoli prodotti che compongono il portafoglio con quantificazione della cosiddetta "parcella occulta"
- Gestione rapporti con istituti di credito
- Creazione dell'Asset Allocation con utilizzo di strumenti efficienti con relativo monitoraggio nel tempo e produzione di reportistica periodica e personalizzata
- Mutui e Finanziamenti : valutazione ed eventuale sostituzione,rinegoziazione o surroga
- Pianificazione Finanziaria e Previdenziale
Leggi

    ShareBox@FB


    Newsletter

    Iscriviti alla nostra newsletter per tutte le ultime info e news aggiornate....


    Partners

    ConfimpreseNuove Frontiere LavoroRe-InnovaLettera 43UnimecatorumTeamFourAndrea BertiniOrientatoriBridge CapitalSOS Impresa SalernoBanca EticaAngaisaContasApcoMoney FarmBW ConsulenzaZululabReal TimeCentro Commerciale Vomero ArenellaSuor Orsola Benincasa

     

    InMind Consulting S.r.l. - P.IVA 07414621214
    Piazza G. Bovio 22, Napoli - Tel./Fax 081.19806273
    web: www.inmindconsulting.eu